Come Potenziare la Mente Con il Biohacking (7 Modi Che Non Conosci!)

In questo articolo troverai 7 modi che sicuramente non conosci per potenziare la mente con il biohacking. Scopri tutto ciò che c'è da sapere!

Ammettilo, se anche tu hai visto il film Limitless (se non lo hai fatto, corri subito a vederlo) qualche anno fa, ti sarai chiesto come avresti potuto potenziare la tua mente in qualche modo…beh, oggi potremmo esserci vicini grazie al Biohacking.

Infatti, potenziare la mente con il biohacking é facile, se sai come fare e hai voglia di applicarti.

Niente pillola magica che ti renderà super intelligente, ma esistono un paio di cose che potresti applicare per prendere controllo della tua mente, aumentare la memoria e la concentrazione, regolarizzare il tuo stato d’animo e molto altro.

In questo articolo troverai 7 modi che non conosci per riuscirci… sei pronto?

Cominciamo!

7 Modi Per Potenziare La Mente Con Il Biohacking (che Non Conosci!)

biohacks mentali

Il nostro cervello è la risorsa più importante che abbiamo ed insieme al midollo spinale è strettamente collegato a tutto il resto del corpo. Comprendi, quindi, come un suo corretto funzionamento e cura da parte nostra siano fondamentali!

Ma come possiamo nutrire al meglio questi 86 miliardi di neuroni (equivalenti alla metà delle stelle della Via Lattea!!) in modo semplice e naturale?

Il Biohacking ci viene incontro in diversi modi…in questo articolo abbiamo raccolto 7 tecniche per potenziare la mente con il biohacking “poco convenzionali”.

1. Compra Un Trampolino!

Nel cervello ci sono più di 400 km di capillari sanguigni, che ogni secondo trasportano ossigeno, preziosi nutrienti ed ormoni, come serotonina, dopamina o endorfine, che lo mantengono giovane e in forma.

Un’attività quotidiana di 10 minuti sul trampolino aumenta l’afflusso di ossigeno al cervello e ,se siamo ben ossigenati, riusciamo a prendere il controllo della nostra mente. Ne consegue una maggiore nitidezza di pensiero, concentrazione ed un aumento della capacità mentale.

Non solo, saltare sul trampolino, contribuisce anche alla pulizia del nostro sistema linfatico, il cui ruolo è quello di eliminare le tossine che altrimenti andrebbero a depositarsi nel cervello.

Per concludere, un movimento quotidiano costante, contribuisce ad aumentare la produzione del fattore neurotrofico cerebrale, che aiuta lo sviluppo dei neuroni, soprattutto nell’ippocampo, adibito alla memoria e all’apprendimento.

2. Mangia Una Tazza Di Mirtilli

E’ ormai risaputo come la comunità scientifica consideri i mirtilli dei superfood in quanto  poveri di calorie ma ricchi di fibre, vitamina C, vitamina K e pieni zeppi di antiossidanti.

Questi ultimi proteggono dai radicali liberi, molecole instabili che possono danneggiare le cellule del tuo cervello e accelerarne l’invecchiamento.

Uno studio di 20 anni, su oltre 16.000 individui anziani, ha rivelato che un consumo regolare di 2-3 porzioni da 148g a settimana di mirtilli e fragole abbia rallentato l’invecchiamento del cervello di 2.5 anni!

Un’ulteriore conferma di come i mirtilli siano in grado di potenziare la tua mente!

3. Accendi Una Candela Profumata

Adesso voglio che immagini questa scena!

Hai passato una brutta giornata a lavoro, magari i tuoi colleghi hanno parlato male di te al tuo capo o il progetto a cui stai lavorando da mesi si è rivelato un fiasco. Hai accumulato molto stress, che alla tua mente non fa bene… Torni a casa e, appena apri la porta, un odore di lasagna appena sfornata ti travolge!

Il tuo stato d’animo si trasforma, tutti i problemi sembrano spariti e ti senti molto più rilassato.

Mi sbaglio?

Oggi, purtroppo, non hanno inventato una candela alla lasagna, ma esistono diverse fragranze come limone, camomilla, lavanda, legno di cedro e bergamotto, che contribuiscono a:

  • Alleviare lo stress, l’ansia, la depressione
  • Aumentare le sensazioni di rilassamento
  • Migliorare il sonno
  • Migliorare la qualità della vita delle persone con problemi di salute a lungo termine, come la demenza

4. Concediti 10 Minuti Di “White Space”

Ogni giorno siamo raggiunti da migliaia di stimoli, la notifica dal telefono, un video sul computer, il traffico per le strade, qualche litigio con un collega etc.

Concedersi 10 minuti di pausa ed isolarsi in un luogo silenzioso e tranquillo è un biohacks mentale molto potente che ci permette di prendere pieno controllo della nostra mente, ogni giorno piena di pensieri.

Un pratica quotidiana di questo tipo può portare miglioramenti paragonabili a quelli della meditazione, tra i principali abbiamo:

  • Riduce l’attività di “vagabondaggio” della mente, tipicamente associata al rimuginare sul passato e a preoccuparsi sul futuro
  • Aiuta a preservare il cervello dalla vecchiaia
  • Migliora la concentrazione e l’attenzione
  • Riduce l’ansia e lo stress
  • Può aiutare con ogni forma di dipendenza

5. Impara Una Nuova Lingua

I benefici di imparare una nuova lingua sono diversi e, oltre a permetterci di scoprire culture diverse e quindi connetterci con altre persone in giro per il mondo, sono in grado di modificare la nostra mente in meglio.

Un recente studio del Dr. Thomas Bak – docente presso la Scuola di Filosofia, Psicologia e Scienze del Linguaggio di Edimburgo – mostra che i giovani adulti, competenti in due lingue, hanno ottenuto risultati migliori nei test di attenzione ed una migliore concentrazione rispetto a quelli che parlano solo una lingua.

Apprendere una nuova lingua, infatti, è direttamente collegato alla neuroplasticità, cioè la capacità della materia cerebrale di cambiare e adattarsi alle “novità”.

Grazie alla neuroplasticità il nostro cervello è in grado di riparare regioni danneggiate e di stimolare la crescita di nuovi neuroni.

La capacità neuroplastica delle cellule, però, si indebolisce con l’invecchiamento!

E’ questo uno dei motivi per cui i bambini imparano più velocemente una seconda lingua rispetto agli adulti.

Ma questo non deve scoraggiarti dal provarci… infatti evidenze scientifiche hanno dimostrato che imparare una nuova lingua da adulti, rallenta il processo di invecchiamento della mente di 4.5 anni e previene dalla demenza senile.

6. Dormi E Fai Sogni Tranquilli

Questo punto, anche se potrà sembrare scontato e banale, è sicuramente il biohack mentale più benefico se vuoi modificare la tua mente.

Uno studio del 2021, infatti, ha dimostrato che 5 ore o meno di sonno comportano un aumento del rischio di morte e un maggior rischio di demenza.

Durante il sonno, il cervello esegue diverse funzioni di pulizia essenziali, tra cui la rimozione dei prodotti di scarto del metabolismo da parte del sistema linfatico e la riparazione dei danni ossidativi causati dallo stress.

Esistono molte sostanze che possono aiutarvi a prendere sonno più velocemente e aumentare la durata della fase REM (quella del sonno profondo).

Tra queste, le più utilizzate sono la corteccia di magnolia e il magnesio

Per concludere, anche la luce del sole nelle prime ore del giorno e l’esercizio fisico regolare possono promuovere un sano ritmo circadiano e un sonno ristoratore.

7. Presta Attenzione Al Tuo Respiro

Non è solo un consiglio, infatti, come dimostrano da secoli la meditazione e lo yoga , concentrarsi sul tempo e sul ritmo del nostro respiro può avere effetti positivi sul nostro corpo e sulla nostra mente.

Un recente studio pubblicato sul Journal of Neurophysiology ha rivelato che diverse regioni del cervello legate alle emozioni, all’attenzione e alla consapevolezza del corpo, si attivano quando prestiamo attenzione al nostro respiro.

Gli scienziati hanno anche consigliato un esercizio molto semplice per aumentare la nostra concentrazione e portare la nostra mente in uno stato di calma e presenza.

L’esercizio consiste nell’inspirare per 4 secondi, trattenere il respiro per 8 secondi ed espirare per 6 secondi.

Domande Frequenti Su Potenziare La Mente Con Il Biohacking

migliorare la mente con il biohacking

Cosa Significa Fare Biohacking Della Tua Mente?

Potenziare la mente con il biohacking è possibile quando utilizzi la scienza, la trasformazione tecnologica e il cambiamento come armi per migliorare drasticamente la qualità della vita. Vi possono essere numerosi esempi: da uno stile di vita sano arricchito da attività fisica a qualcosa di più complesso come chip sottocutanei.

Perchè Il Mio Cervello Va a Rilento?

Il tuo cervello potrebbe essere colpito dalla cosiddetta “nebbia cerebrale”, figlia di una possibile carenza di nutrienti, crescita di batteri, consumo esagerato di zuccheri, mancanza di sonno, problemi tiroidei. Vi sono altre numerose cause, come l’inattività, l’obesità, lo stress cronico dovuto al lavoro (e che può sfociare nel burnout) etc.

Fa Bene Potenziare La Mente Con Il Biohacking?

Ci sono diversi tipi di biohacking molto sicuri, come il concetto di nutrigenomica per dare delle linee guida e correggere le tue abitudini alimentari. Attraverso i tipi sicuri è possibile potenziare la mente con il biohacking, in modo sano. Ve ne sono altri però non sicuri, in particolare per chi decide vie facili attraverso l’utilizzo di medicinali non prescritti da specialisti o impiati senza l’aiuto di professionisti qualificati.

Com’è Possibile Fare Biohacking Del Sonno?

Il biohacking può essere utilizzato anche per dormire meglio, per cui è possibile potenziare la mente con il biohacking, riequilibrando i tuoi ormoni attraverso un corretto piano alimentare ed esercizio fisico. Ricordati di esporti sempre almeno 1 ora al giorno alla luce del sole al mattino, migliorando così la qualità e la durata del sonno in quanto vi è un aumento di serotonina e riduzione di melatonina

Conclusione

penna che scrive grazie

Bene, siamo arrivati alla fine…

Ti ringrazio per essere arrivato fino alla fine di questo articolo!

Se sei arrivato fin qui avrai capito come modificare, migliorare e potenziare la tua mente con il Biohacking in 7 semplici passi “non convenzionali”.

Ripetiamoli velocemente:

  1. Compra un trampolino
  2. Mangia una tazza di Mirtilli
  3. Accendi una candela profumata
  4. Concediti 10 minuti di “White Space”
  5. Impara una nuova lingua
  6. Dormi e Fai sogni tranquilli
  7. Presta attenzione al tuo respiro

Se applicati con costanza tutti questi biohacks mentali potrebbero apportare un cambiamento significativo nella tua quotidianità.

Inizia oggi e i risultati non tarderanno ad arrivare.

Share your love!
Vito

Vito

Sono Vito Maraschiello, fondatore di IoHappy, una piattaforma di crescita personale e professionale.

Ho creato questo progetto per aiutare le persone a influire positivamente sulla loro vita, fornendo risorse e strumenti per il benessere e il successo.

Sono appassionato di crescita personale e sarei felice di ascoltare le vostre opinioni e di scambiare idee con voi.

Se avete domande o volete condividere le vostre idee, non esitate a contattarmi!

Articoli: 19